Frittelle di mela senza uova

frittelle di mela senza uova senza latte

Frittelle di mela senza uova

Le frittelle di mela sono un dolce semplice e veloce ideale per colazioni e merende. Croccanti all’esterno e morbide nel cuore, le mie frittelle senza uova e senza latte regalano una dolce pausa anche agli amici intolleranti o vegani. La semplicità degli ingredienti, poi, permette di esaltare tutto il gusto della mela.

Mi raccomando scegli una varietà croccante e super gustosa (es. Golden, Pinova). Quella che vedi in foto è particolarmente allegra e canterina perché ha fatto una doccia di zucchero a velo misto a tanta tanta cannella (pare sia la sua spezia preferita).

frittelle di mela senza uova senza latte

Scopri altre ricette con le mele

Come preparare le frittelle di mela

Preferibili da gustare calde e con un velo di zucchero e spezie, scopriamo la ricetta passo passo delle frittelle di mela.

Ingredienti

  • 2 mele gialle medie
  • 100 g di farina
  • 1 limone
  • 100 ml di acqua frizzante
  • un pizzico di sale
  • olio di semi di girasole
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • cannella e spezie a piacere
  • zucchero di canna, semolato o a velo

 Preparazione frittelle di mela

  1. Sbuccia le mele, elimina il torsolo e ricava 12 fette non troppo sottili tagliando le mele in orizzontale (nel senso della larghezza) in modo da ottenere delle fette dalla forma di ciambella.
  2. Prepara la pastella in una ciotola, mescolando la farina setacciata, la scorza grattugiata del limone, il pizzico di sale e il bicarbonato.
  3. Aggiungi l’acqua frizzante e mescola con una frusta (elettrica o a mano) fino a ottenere una pastella cremosa, liscia e senza grumi.
  4. Fai riscaldare, in una padella dai bordi alti, l’olio di semi.
  5. Tuffa ogni fetta di mela nella pastella, togli quella in eccesso e friggi nell’olio caldo per 5-8 minuti, girandole nell’altro verso, a metà cottura, in modo da ottenere una cottura completa.
  6. Scola ogni frittella e asciuga l’olio in eccesso ponendole su della cartapaglia o carta assorbente. Quindi spolverizzatele con un misto di zucchero e spezie e gustatele.

E se volessi delle frittelle di mela al forno?

Per la versione delle frittelle di mela al forno: dopo aver “pastellato” le fette di mela, posizionale su una leccarda foderata da carta forno. Lascia cuocere in forno statico a 200° per circa 15-20 minuti finché non saranno dorate.

 

VALENTINA SCANNAPIECO
va.scaneco@gmail.com

Illustratrice, consulente di marketing, scrittrice di racconti per bambini e appassionata di viaggi e cucina (fatata).