Focaccina burger all’arancia | Picnic a letto

Focaccina burger all’arancia | Picnic a letto

Una finestra vista mare che abbraccia il cielo, un risveglio lento e la voglia di realizzare un picnic a letto, con delle profumate focaccine burger allo zenzero e arance.

Quando e come organizzare un picnic a letto?

Se fuori piove  e il cielo è grigio o si è troppo pigri ma c’è quella voglia di circondarsi di fiori e sgranocchiare qualcosa sdraiati, leggendo un libro e conversando allegramente, perché non organizzare un picnic in casa? O meglio, a letto? Cosa serve?

  • un tappeto o una coperta con fiorellini o quadretti rossi,
  • cassettine di legno, che faranno da tavolini,
  • un cestino in vimini,
  • un sottofondo musicale leggero o se preferite mettetevi all’ascolto delle gocce di pioggia
  • frullati e finger food

I finger food? Ma non avevamo detto che siamo pigri e vogliamo un mattino di puro relax? Ma se vi dicessi che ho una ricetta super veloce che vi prenderà per la gola? Si tratta delle mie focaccine burger allo zenzero e arancia farcite con hamburger Piemontese You&Meat, l’hamburger senza glutine con 100% carne italiana.

Come preparare le focaccine burger?

Senza lievito, di fritto croccanti e pronte in 15 minuti. Ecco come prepararle:

Ingredienti per 6 persone

  • 150 g farina bio
  • 200 g hamburger piemontese You&Meat
  • ½ bicchiere acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 arancia
  • qb olio da frittura
  • qb marmellata di arancia
  • qb scamorza

Preparazione

In un boule versare la farina, lo zenzero e il sale. Aggiungere la buccia grattugiata di quasi mezza arancia e mescolare. Versare l’acqua a filo e mescolare le polveri fino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo. Lavorare il panetto in modo da ottenere una baguette da dividere in 5 parti con un coltello. Stendere ogni porzione come una pizzetta. A parte scaldare l’olio di semi in una padella e, quando è caldo, friggete le focaccine finché non si dorino. Toglietele dalla padella e asciugatele eliminando l’olio in eccesso. A questo punto su una griglia cuocete la carne aggiungendo una grattugiata di arancia e il suo succo. Fatela cuocere per ¾ minuti non di più per non far sì che si asciughi e perda tutta la sua tenerezza. Ora componete la focaccina burger in questo modo: focaccina + fetta di scamorza + pezzetto di hamburger (1/4 della fetta da 200 g) + marmellata di arance + fetta di scamorza + focaccina.

L’arte del picnic, dello stare insieme lentamente..

Il mio volpino ed io, siamo pronti per iniziare il banchetto. Ultimamente ci riscopriamo sempre più simili: golosi di coccole, abbracci, parole dolci, letterine e gustosi picnic. Per l’occasione ho anche messo un foulard tra i capelli e la camicia a quadrettini, attendiamo la nostra nonna “unicorno” e gli altri invitati del cuore.

Voi ditemi un po’, vi è piaciuta l’idea del picnic a letto? La focaccina burger ha colpito il vostro cuore? Ne sono certa!

 

VALENTINA SCANNAPIECO
va.scaneco@gmail.com

Illustratrice, consulente di marketing, scrittrice di racconti per bambini e appassionata di viaggi e cucina (fatata).