3 idee per una cheesecake facile e veloce

newyork-cheesecake

3 idee per una cheesecake facile e veloce

La cheesecake è un dolce ghiotto e saporito che si prepara rapidamente e, nella maggior parte delle ricette, anche senza cottura. Per prepararla serve una base di biscotti sbriciolati con burro e una guarnizione cremosa solida da declinare come più ti piace. Vista la grande varietà di combinazioni che è possibile ottenere con questo dolce, i più
esperti ai fornelli si sbizzarriscono creando sempre nuove ricette. Proprio per questo, oggi vedremo tre ottime idee per preparare cheesecake gustose e veloci da cui prendere spunto. Leggendole avrai l’acquolina in bocca. Scommettiamo?


La regina: New York Cheesecake


La prima idea di cui parleremo è la New York cheesecake, una ricetta molto in voga negli States che troviamo in locali, bar e ristoranti. Si tratta di un dolce particolarmente adatto alla fine di un pasto o ad una merenda con tè o caffè caldo. Per renderla ancora più gustosa si possono utilizzare numerose essenze diverse in base alle proprie preferenze, come l’essenza all’arancia, quella alla vaniglia oppure darle un sapore al caffè.
Questa ricetta, nella versione classica, è resa ancora più golosa dall’aggiunta di un ingrediente speciale: la panna acida. Quest’ultima viene aggiunta montata, una volta sfornato il dolce e raffreddato. Successivamente si potrà procedere con la decorazione, che può essere a base di frutta fresca oppure un topping.


Tre strati di cioccolato


Questa versione di cheesecake è senza dubbio la più ghiotta, soprattutto per chi ama il cioccolato. Per realizzarla basta suddividere l’impasto cremoso in tre ciotoline differenti
e aggiungere un tipo diverso di cioccolato per ognuna. Quindi puoi abbinare fondente, bianco e nocciola o sbizzarrirti con le tue barrette preferite da sciogliere a bagnomaria e da amalgamare all’impasto. Una volta mescolati bene tutti e tre gli impasti cremosi li spalmerai con precisione sulla base di biscotto, uno sopra l’altro.
Per ottenere una torta cheesecake perfetta ti suggeriamo di procedere in questo modo: inizi preparando il primo strato e poi riponi la cheesecake nel congelatore. Successivamente impasti il secondo strato variando cioccolato, lo spalmi con precisione sulla cheesecake e poi la riponi ancora nel congelatore. Procedi così fin
quando non avrai terminato la crema e vedrai che gli strati verranno perfettamente definiti, conferendo alla cheesecake un bellissimo aspetto.


Frutti di bosco: classica senza tempo


L’ultima versione è quella più classica che si conosca, molto amata soprattutto in Italia per il suo sapore semplice e avvolgente. Ci riferiamo alla cheesecake ai frutti di bosco
che puoi preparare utilizzando frutta fresca oppure optando per quella surgelata. Ovviamente puoi anche guarnire la superficie della torta con un topping alla fragola o
all’amarena realizzato da te. Per prepararlo devi solamente mettere in cottura in un pentolino antiaderente un po’ di zucchero con i frutti rossi freschi che preferisci e mescolare finché non inizieranno a sciogliersi. A quel punto aggiungerai un goccio di limone e passerai il composto, schiacciandolo con un cucchiaio attraverso le fitte trame di un colino. Otterrai una cremina saporita e colorata perfetta per guarnire la tua cheesecake ai frutti di bosco.

VALENTINA SCANNAPIECO
va.scaneco@gmail.com

Illustratrice, consulente di marketing, scrittrice di racconti per bambini e appassionata di viaggi e cucina (fatata).