Cheesecake ricotta e pere al forno | IN REGALO LO SPECIALE AUTUNNO

Cheesecake ricotta e pere al forno | IN REGALO LO SPECIALE AUTUNNO

“Sei troppo grande per i sogni.”

“Sono ancora un bambino in una scatola vintage.”  

                                                                                                                                                                                 me, settembre 2017

Dopo un’estate di venti salati caldissimi che fan prendere il volo a visioni, progetti e accendono la mente dei sognatori non potevo tornare su questi schermi se non con la cheesecake. Perché? La prima versione di questa torta morbida e profumata nacque proprio per nutrire i sogni degli atleti durante le olimpiadi nell’antica Grecia (776 a.c.).

La mia versione al forno, senza burro e panna

Non amo molto la cheesecake fredda, troppo “americana” per i miei gusti. Ma un giorno mi sono imbattuta in una cheesecake al forno, così dorata e “rosolata” nei lati, non so..è stato amore a prima vista. Se poi avessi sostituito panna e formaggio fresco americano con della ricotta (e voi sapete quanto amo i dolci a base di ricotta vero?) e preparato una base croccante di mandorle tostate e biscotti, sarebbe stato un dolce sogno per me.

La rivista speciale per l’autunno gratis per te

Trovi la ricetta anche sullo speciale Occhi Ovunque & l’autunno, un esperimento realizzato con amici e collaboratori, in cui trovare focus sugli ingredienti di stagione, lezioni di disegno per bimbi, favole, dritte sulle tendenza di questo autunno 2017 e consigli di bellezza. Se vuoi stamparla e portarla sempre con te scrivimi a occhiovunque@gmail.com per richiedere la versione pdf.

 

La ricetta

Si prepara con semplicità e in pochissimotempo, tutto ciò che vi servirà è uno stampo con cerniera che renderà la preparazione ancora più facile. Ora non mi resta che condividervi la versione che amo di più con la aggiunta di pere fresche a tocchetti (potete sostituirle con pezzetti di qualsiasi frutta fresca di stagione).

Ingredienti (stampo 24 cm)

  • 600 g ricotta di mucca
  • 100 g biscotti
  • 3 uova
  • 100 g mandorle tostate
  • 1 limone (succo e buccia grattugiata)
  • 50 g amido di mais
  • 100 g zucchero
  • 4 pere spadone
  • miele d’acacia qb

Preparazione

  • Preparare la base frullando i biscotti e le mandorle, a me piace quel senso di croccantezza, quindi non frullo per molto gli ingredienti. In un pentolino sciogliere il miele e unirlo ai biscotti e alle mandorle, amalgamare per bene. Stendere il composto in una tortiera foderata con carta forno. Pressare bene aiutandosi con il dorso di un cucchiaio e porre la base in frigorifero per 30 minuti.
  • Tagliare le pere a tocchetti e versare su del succo di mezzo limone. Versare in una boule la ricotta, lo zucchero, poi l’amido di mais, la buccia del limone grattugiata finemente, quindi le pere a tocchetti con il il succo del limone (anche dell’altra metà) e amalgamare.
  • Incorporare un uovo alla volta. Amalgamare finché il composto non diventi liscio e omogeneo.
  • Versare il composto sul fondo di biscotti e mandorle
  • Cuocere per un’ora a 160 °C in forno preriscaldato. Una volta cotta (l’impasto sarà sodo e dorato), lasciare raffreddare.

E tu conosci un sognatore? Dedicagli questa torta!

Cammina e mezza realtà portandosi in giro i suoi sogni che gli fluttuano accanto? Ti racconta storie bizzarre e realtà parallele solo per strapparti un sorriso? Beh, questa torta è per lui (o lei)..cosa aspetti a preparargliela?

Ricevi la rivista gratis in PDF

Scrivimi a occhiovunque@gmail.com, sarò felice di inviarti la versione pdf stampabile da portare sempre con te.

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #cucinaocchiovunque e farai parte della mia gallery su Instagram ❤ ! Che sia una giornata piena di gentilezza e sorrisi inaspettati,

Valentina

VALENTINA SCANNAPIECO
va.scaneco@gmail.com

Illustratrice, consulente di marketing, scrittrice di racconti per bambini e appassionata di viaggi e cucina (fatata).